Arcobalò | Casalinghi Roma

Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturie montes, nascetur ridiculus mus. Curabitur ullamcorper id ultricies nisi.

(+39) 06.12345678 - (+39) 06.12345678 Scopri tutti i punti vendita Lun - Sab 8.00 - 21.00
Seguici su

Brace e barbecue, tutto quello che c’è da sapere.

grigliata

Brace e barbecue, tutto quello che c’è da sapere.

Non si può negare che c’è qualcosa di speciale ed estremamente soddisfacente nell’idea di cucinare una grigliata di carne all’aperto. Ti fa sentire libero, spensierato come un campeggiatore estremo o come un concorrente di una stagione di Survivor. Naturalmente, puoi cucinare il tuo barbecue all’aperto anche se non stai vivendo in natura o gareggiando per un premio in denaro.
Ecco alcune buone pratiche da tenere a mente per un bbq degno di un professionista.

Scegli attentamente la tua legna da ardere

A differenza delle griglie (che di solito richiedono carbone o propano come combustibile), un barbecue a legna richiede legna da ardere. Questo è fantastico perché ti permette di personalizzare davvero il sapore che vuoi dare a qualsiasi cosa tu stia cucinando. Se sei nel tuo cortile, puoi scegliere tra le versioni acquistabili in negozio come legno di mandorla, legno di ciliegio, hickory e mesquite.
Se sei in campeggio o stai cercando della legna, ti consigliamo di scegliere un legno che sia abbastanza asciutto da spezzarsi facilmente per fare piccoli pezzi adatti alla tua brace. Se il legno è umido, avrai decisamente più problemi a ottenere una brace di qualità in un tempo ragionevole.
In alternativa, è possibile sostituire la legna con della carbonella.

Non solo carne: puoi cucinare qualsiasi cosa nella cottura col fuoco

Avvertenza: il fuoco è fuoco! Quindi, se ne hai realizzato il tuo bbq nel tuo patio o in un campeggio, l’effetto è lo stesso.
Puoi stendere una griglia e cucinare salmone, petti di pollo e verdure, o semplicemente infilzare un hot dog e cuocerlo sulla fiamma. L’unica eccezione a questa regola potrebbe essere se hai investito barbecue più decorativo.

Brace | bbq
In questo caso, potresti non voler vedere tutto quel grasso e quel residuo che risulta con la cottura di una grigliata di carne.
Gli specialisti di bbq fanno sapere che oltre agli alimenti più tradizionali con il fuoco e una griglia è possibile cucinare anche una deliziosa pizza o degli spaghetti cacio e pepe.

I giusti accessori per il barbecue

Non stiamo parlando di niente di speciale: spiedini, pinze, una griglia, una pentola resistente al calore e persino un foglio di alluminio possono essere i giusti strumenti per la cottura col fuoco. Gli spiedini possono essere usati per tenere o appoggiare: verdure o hot dog perché siano subito pronti per mangiare.

Una buona griglia consente di utilizzare il calore indiretto e diretto del fuoco e cucinare più cose alla volta.Il trucco più semplice, però, è usare un foglio di alluminio per fare qualsiasi cosa. Puoi tagliare il pollo, la bistecca o il pesce, impacchettarlo in un foglio di alluminio con verdure tritate e un filo d’olio d’oliva.
Quindi sigillare il pacchetto arrotolando i bordi in modo da non far fuoriuscire grasso e olio, e posizionandolo direttamente sul fuoco per la cottura.

grigliata di carne | brace

Tieni a portata di mano l’acqua sempre!

Tieni un secchio di acqua fredda nelle vicinanze. La regola fondamentale da osservare quando si fa un barbecue all’aperto è che devi assolutamente avere dell’acqua nelle vicinanze in ogni momento, in caso di necessità. E alla fine della cottura della tua grigliata di carne, vorrai usare quell’acqua per assicurarti che il fuoco si spenga completamente.

Non aspettarti la perfezione all’inizio

Una cottura col fuoco è più difficile da controllare rispetto ai fornelli o a una griglia elettrica. Potresti scoprire che alcune cose vengono bruciate o richiedono più tempo per essere cucinate fino in fondo, quindi all’inizio potresti ottenere un risultato un po’ approssimativo.
Basta calcolarlo e col tempo si farà esperienza!

Vieni nei nostri punti vendita e scopri tutti i nostri Barbecue !

Condividi questo articolo