Arcobalò | Casalinghi Roma

Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturie montes, nascetur ridiculus mus. Curabitur ullamcorper id ultricies nisi.

(+39) 06.12345678 - (+39) 06.12345678 Scopri tutti i punti vendita Lun - Sab 8.00 - 21.00
Seguici su

Detersivi per piatti quali scegliere?

sapone piatti

Detersivi per piatti quali scegliere?

La lavastoviglie certo è una bella invenzione, ci restituisce stoviglie brillanti e igienizzate lasciandoci più tempo da dedicare a noi stessi e alla nostra famiglia, ma per il lavaggio di bicchieri opachi o delicati, porcellane, teglie particolarmente incrostate o semplicemente per lavare il solito piatto lasciato nel lavello non possiamo fare a meno del tradizionale flacone di sapone per piatti.

Concentrati, al limone, all’aceto o ecologici sul mercato esistono detersivi diversi per marca, fascia di prezzo ed efficacia pulente.

Ma quale scegliere? Ecco qualche utile informazione che ci aiuterà ad acquistare i detergenti per stoviglie con maggiore consapevolezza.

Ingredienti

In commercio troviamo tre differenti categorie di sapone per piatti: i flaconi tradizionali, i detersivi concentrati e i superconcentrati.

Principali ingredienti dei detergenti sono i tensioattivi, cioè composti organici che legandosi allo sporco lo sciolgono portandolo via dalle stoviglie.

lavare bicchiere | sapone per piatti

I tensioattivi producono il cosiddetto “effetto schiumogeno”, ma sono anche piuttosto aggressivi e per proteggere le mani da eccessiva secchezza o irritazioni è importante indossare sempre i guanti.

Nella composizione dei detergenti si trovano anche profumi e coloranti. Tali sostanze non migliorano l’efficacia del prodotto né l’effetto pulente, ma sono utilizzate per rendere più appetibile e riconoscibile il prodotto al consumatore.

Al di là del prodotto acquistato è importante sottolineare che sono i nostri comportamenti a fare la differenza.

Attenersi ad esempio, alle indicazioni riportate sull’etichetta comporta un uso corretto del detersivo che evita inutili sprechi garantendoci ottimi risultati.

Detersivo tradizionale o concentrato?

Rispetto a quelli tradizionali i detersivi concentrati garantiscono un maggior numero di lavaggi con una minore quantità di sapone.

L’ingombro contenuto delle confezioni inoltre consente una riduzione della quantità di plastica utilizzata e dei rifiuti solidi prodotti con notevole beneficio per l’ambiente.

pulizia

Per evitare ulteriormente gli sprechi è meglio optare per un flacone con tappo push and pull che consente un dosaggio preciso, mentre per coloro che hanno fatto della salvaguardia ambientale uno stile di vita, in commercio si trovano sempre più facilmente detersivi ecologici per stoviglie realizzati con ingredienti di origine vegetale e formulazioni rispettose della natura e della salute umana.

Per chi invece non ha mai approfondito l’argomento “Ecologia” potrà leggere il nostro articolo “I detersivi ecologici“.

Condividi questo articolo