Arcobalò | Casalinghi Roma

Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturie montes, nascetur ridiculus mus. Curabitur ullamcorper id ultricies nisi.

(+39) 06.12345678 - (+39) 06.12345678 Scopri tutti i punti vendita Lun - Sab 8.00 - 21.00
Seguici su

Franchising

Possiamo fare affari insieme…

L’origine del termine franchising risale alle parole francesi frank franchise” [franchigia], che nel Medio Evo indicavano la concessione di un privilegio concesso dal re o dal Signore, con il quale si rendevano autonomi sia gli Stati che i cittadini.

Ancora oggi il termine franchigia indica una situazione di esonero da tasse o da tributi oppure di libertà commerciale, anche se la parola “franchising” non ha più il significato originario in quanto indica un contratto per mezzo del quale un imprenditore, detto ‘franchisor”, concede ad un altro imprenditore ‘franchisee”, il diritto di esercitare un’attività di prestazione di servizi, produzione di beni o rivendita di prodotti, utilizzando il marchio o l’insegna del franchisor stesso.

Le origini storiche del franchising sono da ricercare in Francia e negli Stati Uniti. ln Francia negli anni ’30 nacque la prima grande catena di magazzini specializzati nella vendita di lane da lavorare a maglia, le “Laines du Pingouin” il cui obiettivo era quello di assicurare al lanificio di Roubaix il rapido smaltimento della produzione di filati, grazie all’associazione di un certo numero di dettaglianti indipendenti al produttore mediante un contratto che garantiva loro l’esclusività del marchio.

Tale contratto non si chiamava ancora di franchising, ma ne aveva già le ca ratteristiche e lo spirito: nel 1939, la rete Pingouin contava ben 350 franchisee.

Negli Stati Uniti, sempre all’inizio degli anni ’30, la General Motors mise a punto, con i legali dell’azienda, un contratto che associava in modo più liberale i rivenditori di auto con la casa madre. Ebbe cosi origine il primo contratto di franchising.

ln Italia, dal 1971 , anno di nascita del franchising. le reti sono progredite costantemente, prima lentamente poi a ritmo più sostenuto.

Anche se i margini di guadagno non sono elevatissimi, il franchising ha l’indiscussa capacità di limitare il fattore “rischio”, riducendo la necessità di capitale, riuscendo a creare profitto sia per l’affiliante sia per gli affiliati, garantendo una certa stabilità.

La formula appare vincente, visto anche il consenso tributato, in tutti questi anni, da vari settori del mercato, tra i quali quelli dell’abbigliamento, della compravendita immobiliare e della ristorazione.

Il Gruppo Arcobalò forte delle convinzioni che lo hanno portato negli anni a tali risultati, si propone come guida tecnica, commerciale per sviluppare un progetto di affiliazione tramite franchising.

PERCHE’ IL FRANCHISING CONVIENE

Il contratto di affiliazione in franchising risolve problemi e dà benefici in termini di profitta permette alle aziende di sviluppare quote di mercato risparmiando capitali, riduce i costi di intermediazione commerciale, permette di vendere di più e più rapidamente rispetto alla concorrenza, aumenta la percentuale di ricarico sui prodotti venduti. riduce i costi di gestione dell’azienda affiliata e riduce rischi d’impresa.

ALL’AFFILIATO CONVIENE PERCHE:

  • può fruire dell’avviamento commerciale e della notorietà dell’impresa affiliante, utilizzandone i segni distintivi, nella sua proposta al cliente.
  • può beneficiare della pubblicità dell’azienda affiliante a livello locale e nazionale, anche per il lancio del punto vendita, riducendo notevolmente questo capitolo di spesa.
  • può rinnovare o allestire ex novo il punto vendita garantendosi. grazie al prestigio del faffiliante, a livello di immagine e impatto sul cliente.
  • può beneficiare delle iniziative di formazione del personale, di aggiornamento ed assistenza,
  • può usufruire della struttura commerciale dell’affiliante che provvede a svolgere le funzioni di acquisto e/o di ricerca fornitori, unita mente alle trattative commerciali, per conto dell’affiliato.
  • può potenziare la propria clientela a seguito dell’indotto generato dagli atri

SCRIVICI PER RICEVERE INFORMAZIONI